Relazione del Presidente di Ania



“Va apprezzata la relazione del presidente di Ania, in modo particolare laddove viene richiamata l’importanza del ruolo delle parti e dei corpi intermedi di rappresentanza. Questo riconoscimento si deve ora tradurre nella ripresa dei negoziati con Ania a settembre, rilanciando il confronto per giungere ad un rapido e positivo rinnovo del contratto nazionale”. Ad affermarlo è il segretario generale della Fisac Cgil, Agostino Megale, in merito alle parole del presidente di Ania, Aldo Minucci, oggi in occasione dell’assemblea nazionale (ndr: 2 luglio 2015)

Inoltre, aggiunge Megale (presente oggi all’assemblea con i segretari nazionali della categoria, Luca Esposito e Fulvia Busettini), “nell’avvertire la necessità di rimettere al centro i problemi del paese che continuano a chiamarsi bassa crescita, bassi investimenti e mancata ripresa dell’occupazione, e sentita anche al relazione del presidente dell’Ivass, Salvatore Rossi, valuto positivamente l’attenzione dell’autorità di controllo ai problemi del paese e a tutela dei consumatori, nell’ottica di un rilancio del valore di tutte le authority a tutela dei cittadini”, conclude.

ALLEGATO
Assemblea Ania del 2 luglio 2015

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su