Untitled Document




Indice

CAPO I – Disposizioni di carattere generale

Art. 1 (Fonti normative) Art. 2 (Definizioni)
Art. 3 (Oggetto e finalità)

CAPO II – Requisiti professionali – formazione e aggiornamento degli intermediari

Art. 4 (Soggetti tenuti all’obbligo di formazione e aggiornamento) Art. 5 (Soggetti che impartiscono la formazione e l’aggiornamento) Art. 6 (Formazione professionale)
Art. 7 (Aggiornamento professionale)
Art. 8 (Modalità di accertamento delle competenze acquisite - Test di verifica)

Capo III - Modalità di formazione e aggiornamento professionale equivalenti all’aula

Art. 9 (Formazione a distanza)
Art. 10 (Videoconferenza e webinar)
Art. 11 (E-learning)
Art. 12 (Funzionalità della piattaforma di e-learning)

CAPO IV – Disciplina dei prodotti formativi

Art. 13 (Contenuti dell’obbligo formativo e di aggiornamento)

CAPO V – Soggetti formatori

Art. 14 (Requisiti dei soggetti formatori)

CAPO VI – Modifiche e abrogazioni

Art. 15 (Modifiche al Regolamento ISVAP n. 5 del 16 ottobre 2006)
Art. 16 (Modifiche al Provvedimento ISVAP n. 2743 del 27 ottobre 2009) Art. 17 (Modifiche al Regolamento ISVAP n. 34 del 19 marzo 2010)

CAPO VII – Disposizioni transitorie e finali

Art. 18 (Disciplina transitoria) Art. 19 (Pubblicazione)
Art. 20 (Entrata in vigore)

REGOLAMENTO CONCERNENTE LA DISCIPLINA DEI REQUISITI PROFESSIONALI DEGLI INTERMEDIARI ASSICURATIVI E RIASSICURATIVI IN ATTUAZIONE DELL’ART. 22, COMMA 9, DEL DECRETO-LEGGE 18 OTTOBRE 2012, N. 179 CONVERTITO NELLA LEGGE 17 DICEMBRE 2012, N. 221.


Articolo corrente: Indice
Articolo successivo in questo testo: Fonti normative

made with   Pingendo logo