Untitled Document


Alleanza Toro: parificazione al CCNL Ania degli inquadramenti delle Agenzie

COMUNICATO

Lo scorso 11 ottobre, le OO.SS. si sono incontrate con una delegazione composta sia da esponenti aziendali che di Gruppo per dare finalmente seguito alla parificazione al Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Ania degli inquadramenti delle Agenzie, così come previsto dall'Allegato 7, 2° comma, del Contratto Collettivo Nazionale Aziendale dei Lavoratori Alleanza del 23/2/08 e che doveva trovare applicazione fin dal lontano novembre 2009.

Ciò anche al fine di superare il contratto nazionale aziendale e di confluire definitivamente nel Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Ania, che viene applicato a tutti i lavoratori del settore assicurativo.

L’azienda ha per la prima volta fatto delle proposte che escluderebbero, però, alcune figure professionali, cosa evidentemente del tutto insufficiente, e che sono comunque, anche per le figure interessate,
largamente insoddisfacenti, sia dal punto di vista economico che per risolvere il sottoinquadramento della nostra rete di vendita.

Confidiamo che la Direzione riveda le proprie posizioni con un miglioramento sostanziale e non solo nella forma.

I vertici aziendali hanno, come al solito, lamentato problemi di costi e di crisi. Le OOSS hanno ribadito che, comunque, Generali quest'anno raddoppierà gli utili e che la rete ex-Alleanza, in ambito AlleanzaToro, continua a fare ottimi risultati, in controtendenza rispetto al mercato assicurativo. Le OOSS hanno sottolineato il fatto che i lavoratori Alleanza attendono da molti anni di recuperare le differenziazioni con il resto della categoria.

Il confronto, che ci auguriamo
veloce e proficuo, proseguirà il 30 ottobre prossimo.

Nel corso dell'incontro sono stati affrontati anche i problemi degli organici, di nuovi inserimenti di produttori e di regolamentazione della rete, tenuto anche conto dei recentI accordi stipulati in sede Ania.

Sull'insieme della tematica dell'acquisizione di prodotti e di organizzazione della rete, le OO.SS. ritengono opportuno uno specifico approfondimento con il Gruppo e con l'Azienda.

Milano, 23 ottobre 2012

Coordinamenti Nazionali Aziendali
Fisac/Cgil-Fna-Uilca/Uil