Untitled Document


Unicredit - Chi vuole un buon erbaio semini in febbraio... le buone pratiche

Siamo già al 12 febbraio ed è ufficialmente in vigore l'accordo sottoscritto a Milano il 21/12/2018, accordo pienamente legittimato dalla dichiarazione di Mustier e pure da Casini e Ronca con apposita mail ad ognuno di noi e che l'azienda si era impegnata a diffondere a tutti i line manager entro il 31 gennaio 2019.

Ci pare importante riepilogare la parte relativa alle politiche commerciali, in particolare sulle azioni che sono oggetto di

DIVIETO

ricordando che la parola divieto ha il seguente significato (fonte: Treccani on-line): Proibizione soprattutto in quanto imposta da una autorità (ovvero nel nostro caso dalla direzione aziendale).

Dal 21 dicembre 2018 in poi è vietato :

• Fornire indicazioni commerciali con eccessiva frequenza e inutili ripetizioni;
• Usare strumenti/canali alternativi a DOP per monitorare le vendite;
• Diffondere classifiche comparative tra Colleghi/Colleghe in ruoli commerciali;
• Chiedere previsionali di consulenza con cadenza inferiore alla settimana;
• Chiedere previsionali di consulenza e vendita a livello di singolo cliente.

DIVIETO è DIVIETO! E' il momento di passare dalle parole dette e scritte ai FATTI CONCRETI.

BUONA LETTURA dell'accordo a TUTTI !!! MA PROPRIO A TUTTI! Come sempre ci riserviamo di segnalare nelle sedi opportune ogni violazione degli accordi.

Vicenza, 12 febbraio 2019

FABI FIRST/CISL FISAC/CGIL UILCA UNISIN