Untitled Document


Unicredit - Pressioni commerciali: Vicenza non ci sta!

Riceviamo sempre più segnalazioni su comportamenti non rispettosi degli accordi da parte di alcuni Area Manager e alcuni Senior Banker delle nostre tre aree.

Sin dalla presentazione del ruolo di Senior Banker, sia i colleghi di filiale che noi rappresentanti sindacali, avevamo avuto qualche dubbio su quello che sarebbe stato il loro reale operato.

Ruolo di aiuto e affiancamento ai colleghi o ennesima attività di controllo/pressione?

I dubbi, che con il tempo stanno diventando realtà, ci dicono che stiamo pericolosamente tornando alle pressioni commerciali.

La problematica è all'attenzione delle Organizzazioni Sindacali, in particolar modo nella provincia di Vicenza vista la nostra storia recente.
Stiamo raccogliendo ulteriori segnalazioni e valutando le opportune contromisure.

E’ un bene che si stia cominciando ad usare lo strumento del whistleblowing, denunciando fatti specifici, citando nomi e cognomi di chi compie azioni contrarie agli accordi.

Invitiamo tutti i colleghi ad evitare forzature, ad interpellarci in caso di bisogno e a condividere con noi specifici episodi.

Scongiuriamo sul nascere il rischio di ritornare al clima degli ultimi due anni.

Se così fosse, Vicenza è pronta a tornare alla mobilitazione.

Buon lavoro a tutte/i.

Vicenza, 29 maggio 2019

Le RSA della Provincia di Vicenza
Fabi – First Cisl – Fisac Cgil – Uilca Uil - Unisin