Untitled Document


Sicuro di lavorare sicuro? (7) - Controlli a distanza

Segnaliamo la pubblicazione a cura di Alberto Massaia della Consulta Giuridica Nazionale Fisac della brochure sul 'Controllo a distanza dei lavoratori: Il D. Lgs. 151/2015 del Jobs Act'

La sezione
ALCUNI SUGGERIMENTI sarebbe da mandare a memoria e così recita:

1) prender visione delle normative aziendali e degli accordi in materia di utilizzo di computer, smartphone, tablet ed ogni apparecchiatura elettronica fornita dal datore di lavoro;

2) tenere sempre presente che si tratta di apparecchiature finalizzate alla prestazione di lavoro e il datore di lavoro dispone di margini molto ampi per procedere ad eventuali sanzioni;

3) non utilizzare mai espressioni offensive di qualunque genere nei confronti dell'impresa, superiori gerarchici o di colleghi nelle email di lavoro ed in generale su Facebook e qualcunque altro social network;

4) evitare di inserire su qualunque social network notizie o riferimenti all'azienda per evitare violazioni dei doveri di fedeltà, correttezza e riservatezza

5) evitare di collegarsi a social newtwork in orario di lavoro.

Da ultimo - aggiungo io - ricordatevi che alcuni dispositivi sono dotati di rilevamento della posizione ...

In sintesi parafrasando i "padroni delle ferriere":
Abbi cura della macchina su cui lavori. E' il tuo pane!

e ricorda sempre che quello che non hai pagato NON è tuo!

Vicenza, 13 novembre
Barbara Malini