CCNL Agenzie di Assicurazione: incontro tra le parti del 31 ottobre



Riprende la trattativa con Anapa e Unapass
prossimo incontro previsto per il 20 novembre

Il giorno 31 ottobre a Roma, si sono incontrate le rappresentanze sindacali nazionali dei dipendenti di agenzie di assicurazione Fiba/Cisl Fisac/Cgil Fna Uilca e le associazioni datoriali degli agenti Anapa ed Unapass-ReteImpreseAgenzie.

Dopo l’invio della piattaforma contrattuale di rinnovo del ccnl 2011 inviata nel luglio scorso a tutte le associazioni datoriali, Anapa ed Unapass hanno accettato di sedersi al tavolo, mentre lo SNA ha rifiutato qualsiasi confronto, ponendosi nei fatti fuori dalla trattativa. Le parti unanimemente hanno convenuto che quello aperto rappresenta il tavolo ufficiale della trattativa per il rinnovo del CCNL di categoria, senza porre alcuna preclusione per chi, riconoscendone la validità, intendesse aggregarsi.

Le associazioni degli agenti erano presenti al tavolo con entrambi i presidenti, il dott. Cirasola per Anapa ed il dott. Congiu per Unapass. Essi erano accompagnati da una nutrita delegazione, tra cui i responsabili contrattuali dott. Lazzaro di Anapa e dott. Pistone di Unapass.

Come è noto, Anapa si è costituita solo nel mese di novembre 2012 ma sul presupposto di aver riconosciuto politicamente il CCNL vigente, è stata ritenuta titolata a sedersi al tavolo delle trattative.

Lo stesso dott. Cirasola , pur ammettendo la sua personale opposizione al CCNL 2011, ha confermato l’accettazione politica di quel contratto che, a suo parere, dovrà però essere aggiornato e modificato.

Nelle relazioni di apertura dei lavori i due Presidenti, hanno riaffermato l’importanza della contrattazione collettiva, sia nel caso dei dipendenti che nel caso degli agenti nel rapporto contrattuale con Ania. Tutte le Parti presenti hanno sostenuto la piena legittimità della contrattazione collettiva tra Agenti e Imprese di assicurazione, il cui ultimo accordo è scaduto nel 2003.
A questo proposito, sia il dott. Congiu che il dott. Cirasola hanno sottolineato il legame tra il rinnovo del CCNL dei dipendenti ed il rinnovo dell’accordo nazionale Imprese/Agenti in corso di trattative.

Le delegazioni Anapa ed Unapass hanno riaffermato la volontà di rispondere positivamente alle richieste avanzate dalle OO.SS. Esse però devono tenere conto del momento storico ed economico che viviamo e delle trasformazioni in atto nel mondo agenziale, dove si evidenziano aree di forte difficoltà.

Le Segreterie sindacali nazionali Fisac/Cgil, Fiba/Cisl, Fna e Uilca, nella loro replica, nel prendere atto delle dichiarazioni importanti svolte dagli interlocutori, hanno sottolineato la rilevanza del tavolo negoziale costituitosi.
Le OO.SS. auspicano che la trattativa possa portare nel più breve tempo possibile a rinnovare il CCNL 2009-2011, recuperando e sanando le differenze che ancora esistono tra i dipendenti.

Le delegazioni sindacali nazionali, hanno illustrato lo stato del settore dal punto di vista delle lavoratrici e dei lavoratori dipendenti di agenzia, evidenziando che coesistono aree di maggiori difficoltà ed aree in forte sviluppo. La trattativa contrattuale dovrà e saprà trovare le soluzioni più utili a rafforzare tutto il sistema distributivo italiano che, ancora in gran parte, si poggia sulle agenzie di assicurazione.

Le parti si sono date appuntamento il giorno 20 novembre p.v. per entrare nel merito delle richieste e per affrontare i punti nodali del rinnovo contrattuale.

Roma, lì 4 novembre 2013

Le Segreterie Nazionali

ALLEGATO
Comunicato unitario

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su