Sciopero Nazionale di tutto il Credito Cooperativo italiano



Si sono concluse ieri le assemblee nelle BCC di tutta la provincia di Vicenza.

Ringraziamo tutte le colleghe e i colleghi che hanno scelto di partecipare – la presenza è stata ottima, così anche la volontà di Scioperare!

Ringraziamo chi è intervenuto in assemblea portando il proprio contributo con idee, opinioni, domande, perchè è proprio in queste occasioni che ci si informa e ci si confronta.

Ringraziamo le nostre e i nostri rappresentanti RSA punto di riferimento fondamentale nelle varie BCC che ci permettono e vi permettono di sentire la FISAC sempre vicina.

Ci vediamo lunedì alla manifestazione a Padova!

Per chi vuole pensiamo di trovarci al casello di Vicenza Est lunedì 2 alle ore 9.

Riportiamo sotto e alleghiamo il comunicato unitario sulle modalità di sciopero in caso di lavoro part-time o turnisti.

____________________________________________________________

Lunedì 2 marzo 2015

Scioperiamo per tutta la durata e dall’inizio al termine del normale orario di lavoro .


Dal 2 AL 31 marzo p.v. è proclamata anche l’astensione dal lavoro straordinario e dal lavoro supplementare nel rispetto delle “franchigie” previste da legge e contratto.

Lo sciopero riguarda tutti le lavoratrici e i lavoratori (Aree professionali, Quadri Direttivi, Dirigenti), compresi i contratti a tempo determinato , di apprendistato, di inserimento.

Precisiamo anche che:

• Turnisti: la durata del turno che abbia inizio nella giornata del 2 marzo p.v.
• Part time orizzontale/verticale : dall’inizio al termine e per la durata del normale orario di lavoro individuale della giornata del 2 marzo p.v.
• Distribuzioni dell’orario 6×6, 4×9: dall’inizio al termine e per la durata del normale orario di lavoro individuale della giornata del 2 marzo p.v.
• Flessibilità extra standard: dall’inizio dell’orario di lavoro per la durata del normale orario giornaliero del 2 marzo p.v.• Quadri direttivi: la prestazione lavorativa del 2 marzo p.v.,indipendentemente dalla collocazione e durata oraria.
• Reperibilità: l’intera giornata del 2 marzo p. v.
Seguiranno le indicazioni su come partecipare allastensione dal lavoro straordinario e supplementare.

Le Segreterie Nazionali hanno assolto gli obblighi di legge e di contratto.

Lunedì 2 marzo scioperiamo per difendere il nostro contratto.

Scioperiamo per difendere il nostro futuro.

Roma, 25 febbraio 2015

Le Segreterie Nazionali



ALLEGATO
BCC: Sciopero Nazionale di tutto il Credito Cooperativo italiano

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su