Trento 23 giugno: le testimonianze di Desy



Testimonianza di Désirée Ghiotto, dipendente di Banca

Le compagne di banco

Mi domando spesso cosa c’é in comune tra  lavoratori /lavoratrici bancari e lavoratrici delle assicurazioni.
Le sigle sindacali mi rispondo, il tipo di lavoro di ufficio, il corso Ivass. Adesso anche noi vendiamo Assicurazioni….
Qualcosa manca, qualcosa si rimesta nella PANCIA. Da alcuni anni incontro compagne, dipendenti di qualche compagnia assicurativa che arrivano in sindacato con pacchi di buste paga da controllare, quasi sempre sbagliate – naturalmente a loro danno – , o con l’annuncio di essere state licenziate dopo più di vent’anni di lavoro, o altre che si vedono presentare il “Piano ferie” dal titolare  “puoi stare a casa in agosto tanto l’agenzia già chiude mezza giornata e ce la possiamo fare anche senza di te”.

Si potrebbe fare un elenco molto lungo, di episodi come questi e di soprusi agiti contro queste compagne, parlo di compagne PERCHÈ al 98 % sono donne, già …dimenticavo che se vogliono fare un figlio devono programmarlo per agosto così l’agenzia – come sopra già sottolineato- chiude mezza giornata, in settembre si può reggere e per novembre massimo dicembre si torna operative al 100%.
Ma casomai c’é sempre il demansionamento.!

Perché volevo dirvi queste cose?

Proprio per questo: negli ultimi mesi di trattativa  mi sono chiesta,nella mia profonda ingenuità, perché ABI dovesse volere ancora un contratto collettivo, tanto chi c’è l’ha adesso? Il Commercio….
Poi ho provato a pensare come ABI: forse ABI il contratto lo ha sempre voluto, o meglio non ha neanche mai pensato di NON   VOLERLO PIÙ  proprio in un’ottica politica: se cominciano a “crepare” le banche si salvi chi può . Non si salverebbero neppure i banchieri, cioé LORO

E le compagne di banco?

Le compagne delle Assicurazioni? Quelle che arrivano al mattino e si sentono  dire
“Sei licenziata, non ti ho telefonato tanto devi prendere le tue cose”
Ecco io mi domando cosa posso fare per loro.  Mi sembra vivano in una riserva indiana  e allora
perché i colleghi chiedono cosa fa il sindacato? che cavolo sempre la stessa domanda!
Ci sono lavoratrici che reggono da sole agenzie e non arrivano  a 1200 euro, LORDI NATURALMENTE!

Noi bancari abbiamo ancora il CCNL, abbiamo lottato e votato per quest’ultimo contratto
Ma quando si va in piazza chi viene? POCHI
Per questo oggi ho invitato le colleghe e i colleghi
Noi, oggi,  siamo in piazza  per le compagne delle Assicurazioni

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su