I Diritti dei genitori: Accordo per l’utilizzo del congedo parentale ad ore nel settore del credito



A TUTTI I GENITORI

Il 15 dicembre scorso è stato sottoscritto con ABI l’accordo che regola l’utilizzo del congedo parentale a ore nel settore del credito. Di seguito le principali novità:

• la possibilità di utilizzare i congedi orari con il minimo di un’ora al giorno, sia per i tempi pieni sia per i part time;
• la fruizione totale nell’arco del mese dev’essere pari a una o più giornate intere (es.,: per i tempi
pieni, almeno un totale mensile di 7,5 ore oppure di 15 ore, ecc.);
• il preavviso minimo di cinque giorni (due nel caso di oggettiva difficoltà a preavvisare prima);
• l’impossibilità di utilizzare, nella stessa giornata, congedi orari e altri permessi previsti dalla legge sulla genitorialità (es. ex allattamento) o riposi e permessi previsti dalla nostra contrattazione collettiva (es. banca ore e festività soppresse).

La domanda, consegnata in azienda in forma scritta, dovrà essere corredata dai documenti presentati all’INPS secondo le consuete modalità previste per la richiesta dei congedi parentali. I nostri uffici INCA sono ovviamente a vostra disposizione.

L’accordo raggiunto consente di contemperare le esigenze organizzative con le necessità di conciliazio- ne delle lavoratrici e dei lavoratori che hanno diritto al congedo parentale.

Per qualsiasi chiarimento vi invitiamo a contattate la vostra RSA o Segreteria Provinciale di riferimento.

MESTRE 17 dicembre 2015

…in allegato testo dell’Accordo

ALLEGATO
Accordo 15 dicembre congedi parentali ad ore

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su