BCC Brendola: Ristrutturazione aziendale



Nella giornata del 24 novembre le OO.SS. si sono incontrate per stabilire una linea comune di azione sugli argomenti di interesse generale. E’ stato chiarito che le assemblee su temi generali si convocano unitariamente in orario di lavoro.

Come Organizzazioni Sindacali ci siamo impegnati a monitorare le situazioni di criticità: pressioni commerciali e inquadramenti, non solo per ripristinare il clima di serenità aziendale, ma per adeguare i profili inquadramentali al mutamento del modello distributivo.

Abbiamo altresì stabilito di iniziare un percorso unitario sia per l’elezione dell’RLS (Rappresentante dei Lavoratori sulla Salute e Sicurezza) e sia diffondendo un questionario in tutte le filiali per capire ed approfondire la reale situazione lavorativa presente in ogni ambiente di lavoro.

Vi informiamo inoltre di aver ricevuto in data 22.11.2016, in qualità di Rsa, l’informativa da parte della Banca per l’apertura di una procedura in merito alle prossime ristrutturazioni organizzative decise dal Consiglio di Amministrazione.

Vi daremo conto del proseguimento della trattativa sulla procedura di ristrutturazione non appena verranno calendarizzati gli incontri che, per la natura delle tematiche trattate (articolo 22 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro), si svolgeranno presso la Federazione Veneta con la partecipazione delle OO.SS. regionali.

Brendola, 30 novembre 2016

FABI – FISAC/Cgil – UILCA
Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola

ALLEGATO
BCC Brendola: Ristrutturazione aziendale

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su