BCC: lo stato dell’arte



Cara/o Collega,

Ti allego questi due articoli, apparsi recentemente sulla stampa, che rassegnano la situazione di incertezza che continua imperversare nel movimento cooperativo per quanto attiene alla riforma ed all’eventuale creazione di uno o più gruppi.

Nella giornata del 20 dicembre prossimo a Roma si sancirà definitivamente se si costituiranno due gruppi, oppure se ci saranno i margini per costituirne uno unitario.

Nel frattempo si registrano le dimissioni di Azzi, Presidente di Federcasse, che però il CdA dovrebbe aver rifiutato; ed in Veneto il mancato rinnovo della Presidenza del CdA Federveneta…

In questo contesto non è facile condurre la nave in porto… Rischiamo il naufragio del rinnovo del CCNL e degli strumenti pensati per la gestione degli esuberi.

Strumenti dei quali si sente già il bisogno adesso, a margine della gestione delle fusioni in atto: BCC Piove di Sacco/BCC Sant’Elena, BCC Annia/Bcc del Veneziano, BCC Altovicentino/Bcc di Roana.

Proseguono nel frattempo anche gli incontri presso Federveneta per l’erogazione del Premio di Risultato.
Ormai non è stato erogato solo nelle regioni Veneto, Campania e Marche.
Il prossimo incontro è in calendario il 5 dicembre.
Lavoreremo attivamente per rendere disponibile il Premio di Risultato prima possibile!

Seguiranno aggiornamenti.

Per il Coordinamento Veneto Fisac BCC
Riccardo Gresele

ALLEGATO
Articolo sul mancato rinnovo della Presidenza del CdA Federveneta

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su