Isee per l’anno 2019



A partire dal 16 gennaio sarà possibile richiedere l’isee per l’anno 2019.
Uno dei servizi più richiesti dai cittadini è l’assistenza nel calcolo e nella dichiarazione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) che permette di accedere a prestazioni sociali o servizi di pubblica utilità a condizioni agevolate.

L’ISEE viene calcolato in base ai dati ricavati dalla Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU): un documento valido per tutti i componenti di una famiglia che va rinnovato ogni anno.

ATTENZIONE: Il Decreto Milleproroghe approvato in via definitiva ha introdotto importanti novità sulla data di scadenza dell’Isee:
Dal 2019 cambia il mese entro il quale deve essere fatto il rinnovo dell’Isee.
Da quest’anno infatti il rinnovo andrà eseguito a partire dal 1^ settembre e non più dal 16 gennaio di ciascun anno.
Ciò vuol dire che, per chi presenta la DSU a partire dal 16/01/2019 al 31/08/2019, l’Isee sarà valido fino al 31/08/2019. Per la successiva presentazione sarà invece valido per l’intero anno, fino al 31/08/2020.

Particolari condizioni del nucleo familiare e prestazioni richieste condizionano
l’ISEE che prevede dunque diversi moduli di dichiarazione:

DSU Mini / ISEE Ordinario: Modello previsto per un nucleo familiare standard, valido per la maggior parte delle prestazioni sociali;

ISEE Sociosanitario: utilizzabile per prestazioni di natura sociale e/o sanitaria ed ottenibile se vi siano disabili in famiglia. Rientrano in questo ambito :
– ricovero in strutture per i soggetti non autosufficienti;
– prestazioni di assistenza domiciliare;
– bonus per acquisti e/o servizi a favore dei disabili.

ISEE Minorenni: utilizzabile per prestazioni rivolte ai minori;

ISEE Corrente: modello basato sui redditi degli ultimi 12 mesi che tiene conto anche i eventi avversi come ad esempio la perdita del lavoro e/o una cospicua riduzione del reddito;

ISEE Università: modello utilizzato da tutti gli studenti che intendono richiedere prestazioni di diritto allo studio;

ISEE Integrativo: questo modello viene utilizzato al solo scopo integrativo di un modello già presentato ( di solito questo modello viene presentato nel omento in cui vi sono delle variazioni da comunicare in merito ai dati forniti all’Agenzia delle Entrate o dall’Inps).

Riportiamo in allegato la lista della documentazione necessaria per la compilazione dell’Isee da parte del Caaf.

ALLEGATO
Lista documentazione necessaria per Isee 2019

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp