Sicuro di lavorare sicuro? (5) – Sicurezza e Privacy



Il diritto alla privacy ed in particolare alla sicurezza dei dati personali è un diritto fondamentale delle persone – di noi dipendenti e dei clienti – direttamente collegato alla tutela della dignità umana.

In questa newsletter ci concentriamo sulla gestione degli strumenti informatici e loro chiavi di accesso che in troppe agenzie viene fatta “allegramente”.
Le credenziali di accesso per accedere agli applicativi agenziali e di compagnia sono NOSTRE ovvero tutta la nostra operatività è tracciata e conservata nei server per almeno 10 anni: una volta loggati abbiamo dichiarato le nostre generalità e siamo chiamati a rispondere di tutto cio’ che facciamo … o non facciamo.

Pertanto:

– blocchiamo la nostra postazione se ci assentiamo anche per poco tempo;
– assicuriamoci che l’antivirus sia attivo e aggiornato;
– non installiamo dispositivi personali, di comunicazione o altro;
– non scarichiamo software, contenuti o applicazioni se non con autorizzazione, meglio scritta, dell’agente o del responsabile ove presente

e sopprattutto MEMORIZZIAMO LA PASSWORD senza lasciarne traccia scritta in cassetti o fogli vari.

Da ultimo quando si lavora non si posta su Facebook, Instagram o altro e non si twitta potrebbe andarne di mezzo il posto di lavoro.

ALLEGATO
Comunicato unitario

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su