Generali: Informativa annuale rete Organizzazione Produttiva

Nella giornata di Venerdí 10 Luglio, si è tenuto in call conference l’incontro previsto dal CCNL relativo all’informativa annuale sulla rete OP.
L’Azienda ha presentato i dati relativi all’anno 2019 in termini di organico, produzione e redditi.

Organico: Il numero dei produttori al 31.12.2019 era di 2451 contro 2331 dell’anno precedente con un saldo positivo di 120 unità, conseguenza dell’ incremento di nuovi inserimenti a fronte di una costante e sempre più preoccupante uscita di colleghi. I passaggi di livello sono stati costanti (130) così come i passaggi ad altri ruoli (33 di cui 29 agenziali e 4 amministrativi).

Produzione: +8,1% sul Vita (-0,4% PP e +8,9% PU) e + 6,7% sul DNA, dati che confermano anche per il 2019 il fondamentale e maggiore contributo dato dall’OP per il raggiungimento degli obiettivi Aziendali con un apporto pari al 53% del totale della raccolta AG.

Redditi: la redditività pro-capite risulta mediamente in aumento con un valore medio dell’8%. Ascoltata l’esposizione aziendale le OO.SS. hanno evidenziato grandi perplessità sulla gestione 2020 pur non essendo questo tema oggetto dell’incontro.

Alla luce delle interlocutorie risposte aziendali è stato richiesto con estrema urgenza un incontro per affrontare tematiche centrali e stringenti legate ai risultati, all’operatività ed al business per l’Organizzazione Produttiva in questo anomalo 2020, come da richiesta unitaria fatta il 22 Giugno scorso.

La Compagnia si è resa disponibile a fissare un incontro specifico in tempi rapidi volto ad affrontare tutte le tematiche ad oggi in sospeso. Questo incontro dovrà affrontare tutte le problematiche inerenti l’attività 2020 e legate alla situazione economica ed alle nuove modalità operative conseguenti all’emergenza Covid-19. Ad esempio : i cd. lavoratori fragili (che ad oggi si vedono soltanto un programma di produzione riparametrato) , un congruo meccanismo incentivante volto a coinvolgere tutti gli OP oltre a molte altre questioni di importanza fondamentale e non procrastinabili.

Si è inoltre richiesto, data la prosecuzione della remotizzazione della rete OP, che anche per i mesi di Maggio e Giugno il contributo per le spese telefoniche venga erogato nella prossima mensilità.
Come segnalazione unitaria abbiamo evidenziato all’Azienda che ad oggi le dimostrazioni Rappel presenti su SAP non riportano nuovamente i dati aggiornati riferiti alla produzione sovracomputata e/o con le misure straordinarie a sostegno dell’OP preventivamente emanate. Riteniamo che in una fase molto particolare come quella attuale debba essere messa al primo posto la certificazione e la quantificazione di ogni contratto al fine di poter liquidare in tempi certi e corretti quanto dovuto ad ogni singolo OP.

Le scriventi OO.SS., pur apprezzando i risultati evidenziati per il 2019, ritengono fondamentale la calendarizzazione nel più breve tempo possibile di un nuovo tavolo tecnico al fine di affrontare ogni criticità che mina quotidianamente l’attività dei Produttori, concreti attori del Business della compagnia.

Le RSA di Generali Italia
FIRST/CISL FISAC/CGIL FNA SNFIA UILCA

Comunicato incontro OP Generali

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su