Agenzie di assicurazione: al via i comitati territoriali della salute e sicurezza

Oggi, 22 febbraio 2021, in videoconferenza, le parti sociali – First/CISL, Fisac/CGIL, F.N.A. e UILCA organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative nel settore assicurativo e nel comparto delle agenzie di assicurazione – e ANAPA Rete ImpresAgenzia, si sono incontrate con l’E.N.B.Ass. (Ente Bilaterale delle Agenzie di Assicurazione in Gestione Libera) per sottoscrivere l’Accordo Quadro Nazionale per l’istituzione dei Comitati Territoriali per il contrasto e il contenimento della diffusione virus Covid – 19 negli ambienti di lavoro e nelle sedi delle Agenzie di Assicurazione in Gestione Libera.

Le Parti Sociali hanno comunemente evidenziato la valenza storica di tale sottoscrizione e l’importanza pratica di aver posto l’intero settore alla sorveglianza degli RLST formati e coordinati dall’E.N.B.Ass garantendo, per la prima volta da anni, una seria ed effettiva tutela alla salute e sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori dell’intero comparto anche se sottoposti all’applicazione del cosiddetto CCNL SNA, il quale non essendo stato firmato con le scriventi Organizzazioni Sindacali, non può prevedere la costituzione dei Comitati Territoriali.

Ad ulteriore dimostrazione di come quest’ultimo contratto non sia davvero a tutela dei diritti, della salute e sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori.

Lavoratrici e Lavoratori,
grazie all’E.N.B.Ass. e la lungimiranza delle Parti Sociali, è stato raggiunto un obiettivo storico per la tutela della salute di tutti i dipendenti, quale che sia il Contratto Collettivo applicato.
Vi invitiamo quindi a segnalare ai Comitati Territoriali d’imminente costituzione nelle varie province eventuali problematiche relative alla violazione del Protocollo Covid sottoscritto dalle Parti Sociali legittime, dal Governo della Repubblica e la cui applicazione verrà vigilata dall’E.N.B.Ass, dall’O.P.N. e dagli RLST incaricati che potranno attivare gli Ispettori dell’INAIL per quanto di loro competenza.

Roma, 22 febbraio 2021
Le Segreterie Nazionali

Comunicato OO.SS.

******************

COMUNICATO STAMPA

ANAPA E OO.SS., AL VIA I COMITATI TERRITORIALI PER LA SALVAGUARDIA DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA

Salvaguardare la salute e la sicurezza dei lavoratori e dei datori di lavoro. Con questo obiettivo ANAPA Rete ImpresAgenzia, aderente a Confcommercio, ha siglato con le Segreterie Nazionali First Cisl, Fisac Cgil, Fna, Uilca, insieme ad E.N.B.Ass. e ai componenti l’Organismo Paritetico Nazionale (OPN), un Accordo Quadro che segna l’avvio alla costituzione dei Comitati Territoriali Salute e Sicurezza nel settore delle agenzie di assicurazione in gestione libera, e che recepisce la normativa di Legge per il contrasto al Covid-19.

“Agenti, dipendenti, collaboratori e clientela,” – ha commentato il Presidente E.N.B.Ass. Salvatore Efficie – “potranno disporre di una struttura di prossimità che opererà per alzare il livello di salvaguardia della loro salute e per coadiuvarli durante gli interventi che dovessero essere necessari attuare nel contesto emergenziale”.

“Ciò è stato possibile per l’elevato standard di relazioni sindacali che caratterizzano le Parti Sociali” ha proseguito Efficie “e per le possibilità che solo il CCNL di riferimento del settore, sottoscritto da ANAPA e da First, Fisac, Fna e Uilca, riesce a fornire.”

Infatti, il contratto sottoscritto garantisce la presenza dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale (RLST), che saranno parte integrante dei costituendi comitati e che da anni operano a fianco delle agenzie per assisterle ed indirizzarle nella corretta osservanza della normativa sulla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

“Il servizio che svolgono gli RLST, la formazione dei dipendenti ed il rimborso delle visite oculistiche e posturali dei dipendenti,” ha commentato Pasquale Laera, Vice Presidente Enbass, “sono tutti adempimenti obbligatori per legge e sono costi che il CCNL prevede siano integralmente a carico di E.N.B.Ass.”.

“Con la firma di questo accordo,” – conclude il Presidente ANAPA Vincenzo Cirasola – “siamo orgogliosi di offrire una maggiore tutela a tutta la categoria degli intermediari assicurativi, che si aggiunge ai vantaggi offerti dai servizi promossi da E.N.B.Ass. ai datori di lavoro e ai dipendenti delle Agenzie, testimoniando l’importanza della rappresentanza sindacale e associativa in ottica di bilateraltà”.

ANAPA Rete ImpresAgenzia
Segreterie Nazionali First Cisl Fisac Cgil Fna Uilca Enbass
OPN

Comunicato stampa

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su