Banca Popolare di Vicenza: Erogazione premio specifico



A seguito dell’approvazione definitiva del Contratto Integrativo Aziendale di Gruppo Bpvi, che troverà completa applicazione dal 1° giugno 2014, in data odierna abbiamo sottoscritto il verbale di accordo in materia di erogazione del premio di risultato specifico.
Come illustrato nelle assemblee gli importi riconosciuti sono i seguenti:

650 € lordi per aree professionali,
750 € lordi per quadri direttivi di 1° e 2° livello,
– 850 € lordi per quadri direttivi di 3° e 4° livello.

Ricordiamo che con la sottoscrizione del suddetto accordo viene applicata la previsione del DPCM 19 febbraio 2014 relativa alla
detassazione del salario di produttivita che fissa un’aliquota unica (sostitutiva di IRPEF e relative addizionali regionale e comunale) pari al 10% per i redditi complessivi annui 2013 non superiori a 40.000= €.

L’Azienda provvederà ad emanare apposita circolare per specificare le modalità tecniche che il lavoratore dovrà seguire per comunicare eventuali redditi conseguiti nell’anno al fine di consentire il corretto calcolo della tassazione e della verifica dell’importo massimo.

Come da accordo il dipendente potrà scegliere se destinare l’importo a Previdenza Complementare ovvero riceverlo in busta paga nel mese di giugno 2014.

Organo di Coordinamento Gruppo BPVi
DIRCREDITO – FABI
FIBA/CISL – FISAC/CGIL – UGL

ALLEGATO
Banca Popolare di Vicenza: Erogazione premio specifico

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su