Ania: la trattativa si presenta complessa e difficile



In data 14 maggio 2015 le OO.SS hanno incontrato l’ANIA per le risposte alla presentazione della piattaforma rivendicativa presentata lo scorso 13 aprile.

Nel corso dell’incontro l’ANIA ha illustrato una serie di dati relativi al quadro macro economico, all’andamento di settore e alla produttività/redditività dando una lettura ed una interpretazione contrastante con quella evidenziata dalle OO.SS.

L’ANIA sulla base della lettura data allo scenario di settore ed ai profondi cambiamenti intervenuti nell’organizzazione del lavoro ha riproposto le richieste, sostenute già nella scorsa tornata contrattuale, in tema di:

• FLESSIBILITA’
• FUNGIBILITA’
• ORARI DI LAVORO
• CONTENIMENTO DEI COSTI

Le OO.SS. hanno manifestato contrarietà su tale impostazione e riaffermato i valori e gli obiettivi della piattaforma presentata auspicando una trattativa avanzata e concreta.

In coda all’incontro è intervenuto per un breve saluto il dott. Minucci, Presidente dell’Associazione.
Nel confermare le posizioni espresse dall’ANIA in merito al rinnovo del CCNL, ha sottolineato l’importanza dei dipendenti e delle organizzazioni sindacali per mantenere relazioni industriali avanzate oltre a ribadire la centralità del CCNL.

Nei prossimi giorni le Segreterie Nazionali effettueranno un’ulteriore valutazione sulle posizioni esposte dall’ANIA e successivamente concorderanno la data del prossimo incontro .

Ad oggi la trattativa si presenta complessa e difficile per la delicatezza delle tematiche da affrontare. Pertanto sarà fondamentale il costante coinvolgimento della categoria in tutte le fasi del negoziato.


Roma, 15 maggio 2015
Le Segreterie Nazionali
Fiba CISL – Fisac CGIL – FNA – SNFIA – UILCA

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su