Veneto Banca: Esuberi, trattativa in corso



Giovedì 14 e venerdì 15 aprile uu.ss. abbiamo incontrato l’azienda e dato ufficialmente avvio alla trattativa relativa alla Procedura di Gruppo di cui agli artt. 17, 20 e 21 del CCNL.

In queste due prime giornate l’azienda ci ha illustrato un po’ più nel dettaglio il Progetto di razionalizzazione della Rete sportelli e i nuovi modelli organizzativi di Veneto Banca e Bancapulia.

Ci è stata confermata la volontà di chiudere ulteriori 60 filiali, che si sommano alle 70 che sono già state chiuse. 30 verranno chiuse entro il mese di maggio p.v. e le restanti comunque non oltre il primo trimestre del 2017.

Al momento stiamo cercando di elaborare possibili soluzioni idonee a ridurre gli impatti sul piano sociale facendo ricorso esclusivamente agli strumenti di contratto disponibili e nel rigoroso rispetto di quanto questi consentono.

Ci auguriamo che si possa raggiungere un accordo che rappresenti un punto equilibrato di convergenza tra le esigenze dell’azienda e quelle legittime dei lavoratori che continuano a esprimere il loro impegno con grande dedizione e senso di responsabilità.

Il prossimo incontro è stato fissato per venerdì 22 aprile p.v..

Montebelluna, 18 aprile 2016

RR.SS.AA., COORDINAMENTI AZIENDALI e di GRUPPO VENETO BANCA
FABI FIRST/CISL FISAC/CGIL UILCA UNISIN

ALLEGATO
Comunicato unitario

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp