Vicenza: Le lavoratrici delle agenzie assicurative con i metalmeccanici in piazza



9 giugno, Vicenza: Metalmeccanici in lotta per difendere il CCNL

Perche’ Federmeccanica – sostenuta da Confindustria – vuole superare il contratto nazionale del lavoro.

Le lavoratrici delle agenzie di assicurazione e la Fisac di Vicenza è a fianco dei metalmeccanici in piazza e in questa battaglia.

La lotta dei metalmeccanici è la nostra lotta perchè:
– difendono il CCNL nazionale … che a noi è stato scippato dal Sindacato Nazionale Agenti (SNA) a nov 2014;
– le proposte avanzate da Federmeccanica rivelano un’impostazione che ha come obiettivo quello di frammentare e dividere i lavoratori e indebolire la possibilità di contrattazione e tutela collettiva (quello che stiamo vivendo sulla nostra pelle, ogni giorno, nelle agenzie)

Landini dal palco ha ribadito che lottiamo per un CCNL unico
– per chi lavora al Nord, al Sud o nel Centro Italia,
– per chi si guadagna il pane nelle piccole o nelle grandi fabbriche.
Ha ribadito che le imprese (cfr. ANIA nel caso specifico delle agenzie assicurative) devono essere rese responsabili del rispetto dei diritti, tutele, sicurezza dei lavoratori delle imprese cui affidano in appalto parte delle loro lavorazioni (cfr: i portafogli affidati da Ania alla rete degli agenti).

Abbiamo consegnato a Landini una lettera con la testimonianza della collega C. che potete leggere al link qui sotto nella sezione collegamenti
ed un prospetto che riassume le schifezze introdotte dal CCNL SNA.

Loro non mollano (erano in tantissimi oggi in piazza Matteotti a Vicenza)
… noi neppure!!

PS: al tavolo per la trattativa di rinnovo del CCNL Ania la questione CCNL “pirata” delle agenzie è piu’ che mai presente come si può leggere nella nota agli iscritti consultabile nella sezione collegamenti qui sotto

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp