Rinnovo CCNL Ania: situazione di stallo!!



A distanza di mesi dall’inizio della trattativa per il rinnovo del CCNL ANIA e dopo ben 9 incontri, siamo arrivati ad una situazione di stallo: le distanze tra le richieste dei sindacati e quelle di ANIA sono abissali e non più gestibili tramite il normale dialogo.

È stato quindi necessario sospendere le trattative per fare il punto della situazione con tutti i lavoratori e decidere insieme la strada da intraprendere.

È importante ricordare a tutti che il settore assicurativo ha continuato a macinare utili, elargire cospicui emolumenti ai manager e distribuire lauti dividendi agli azionisti anche in questi anni di crisi economica e sociale.

Oggi è più che mai fondamentale riaffermare la centralità della contrattazione collettiva come strumento unificante di tutti i lavoratori del settore sia per quanto riguarda la parte salariale che per quella normativa perché i grossi cambiamenti normativi (Jobs Act e tutte le nuove norme in materia di lavoro) colpiscono tutti i lavoratori e l’obiettivo di tutte le controparti datoriali [Confindustria, Abi ed anche ANIA] è appunto quello di depotenziare il ruolo del contratto nazionale.

In relazione al Jobs Act la piattaforma presentata all’ANIA è stata aggiornata anche con la richiesta di limitare l’ impatto sui lavoratori sia in termini di demansionamenti e controlli a distanza che per i nuovi assunti con il contratto a tutele crescenti (quindi senza art.18).

Su questo tema abbiamo registrato una totale contrarietà di ANIA che ha anche dichiarato: ”abbiamo fortemente voluto questa legge ed essendo legge dello Stato intendiamo darne piena applicazione.”

In allegato un riepilogo dei principali argomenti oggetto della trattativa:
– Area Contrattuale
– Call Center
– Liquidazioni Coatta Amministrativa
– Procedure confronto sindacale art. 15 e art. 16
– Fungibilità e inquadramenti
– Orario di lavoro
– Automatismi e scatti di anzianità

ALLEGATO
Trattativa Ania: stato dell’arte

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp