Festività anno 2021 – Agenzie assicurative con CCNL Anagina

January calendar

Alle/ai dipendenti
delle Agenzie di Assicurazione Generali Italia (ex Ina Assitalia)

FESTIVITA’ anno 2021 (CCNL Anagina del 05.07.2018)

Vi comunichiamo che le festività soppresse religiose, per l’anno 2021, sono le seguenti:

  • venerdì 19 marzo, San Giuseppe
  • giovedì 13 maggio, Ascensione
  • giovedì 3 giugno, Corpus Domini
  • lunedì 29 giugno, SS. Pietro e Paolo

Vi ricordiamo che il CCNL 05.07.2018 (Allegato n.2) prevede che per ogni giornata di lavoro prestata verrà riconosciuto un riposo sostitutivo in altro giorno lavorativo in data da concordare in base alle esigenze aziendali.
Il riposo sostitutivo spetta anche ai lavoratori assenti che per i suddetti giorni abbiano comunque diritto alla retribuzione.

In via eccezionale nei giorni festivi succitati l’Agente Generale può disporre la chiusura dell’Agenzia Generale, con un preavviso di almeno 3 giorni, facendo così decadere il diritto al riposo compensativo di cui sopra.
Previo accordo con l’Agente Generale il lavoratore può chiedere, in luogo del recupero, l’indennità sostitutiva delle ferie nella misura di 1/26 della normale retribuzione mensile. Analogamente si procederà nel caso in cui la richiesta di pagamento dell’indennità, in luogo del recupero, sia fatta dall’Agente Generale. Anche in tal caso è necessario l’accordo con il lavoratore.

Analoga disciplina si applica anche per la giornata del 4 novembre (festività soppressa civile).

Il CCNL prevede (art.16) i seguenti giorni semifestivi:

  • venerdì 2 aprile, Venerdì Santo
  • sabato 14 agosto, vigilia dell’Assunzione della B.V. Maria
  • martedì 2 novembre, Commemorazione dei Defunti
  • venerdì 24 dicembre, vigilia della Natività di N.S.
  • venerdì 31 dicembre, San Silvestro

In questi giorni semifestivi il lavoro normale sarà limitato al solo turno antimeridiano e, quindi, non potrà avere termine oltre le ore 12,00 per gli impiegati e le ore 13,00 per i commessi.
I lavoratori con part time orizzontale avranno un orario di lavoro ridotto proporzionalmente rispetto all’orario contrattuale.

Ricordiamo infine che, quest’anno, il 25 Aprile (festività nazionale civile) coinciderà con la domenica e darà diritto al pagamento della doppia retribuzione (1/26 della normale retribuzione mensile).

A disposizione per ogni ulteriore eventuale chiarimento, cogliamo l’occasione per porgere i migliori saluti.

Vicenza, 25 febbraio 2021
Fisac Cgil Vicenza

Comunicato festività 2021 CCNL Anagina

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp