Unicredit – Vicenza zona ROSSA (seconda settimana)

unicredit

Da lunedì scorso tutta la provincia di Vicenza è in zona rossa e, sempre da lunedì, pressiamo la nostra banca affinché agevoli madri e padri con i figli a casa da scuola.

Unicredit nel frattempo, senza capire l’emergenza e le difficoltà che i lavoratori stanno vivendo, prende tempo, non risponde o nel migliore dei casi decide in maniera del tutto arbitraria a chi assegnare lo smart working e con quali modalità e tempistiche.

Non capiamo dove sia il problema, forse è il budget da raggiungere entro il 31/3, forse si preferisce che intere filiali restino sguarnite con i colleghi a casa in congedo covid ?

E quindi cosa è che impedisce di lavorare da casa? Qualcuno dice che sia un problema di produttività. Ricordiamo che il nostro contratto di lavoro non prevede alcuna obbligazione di risultato, anche perché dobbiamo proporre il prodotto più adatto ai clienti e non abbiamo il dono della preveggenza.

Ma come? E la tanto vantata digitalizzazione spinta, con la consegna di migliaia di pc portatili e l’introduzione di procedure “semplici” e “lineari” – si fa per dire -, ora che è arrivato il momento di utilizzarla, a cosa serve?

Proprio quando dobbiamo contenere al massimo i contatti tra le persone?

Certo che il destino ha proprio un tempismo beffardo !

Adesso abbiamo dei bambini a casa e dei genitori che non sanno come accudirli.
Il Governo ha proposto una soluzione zoppa, dato che chi è in smart working deve anche seguire i figli in Dad, con il risultato di svalutare sia il lavoro da casa, sia la genitorialità.

I genitori hanno il DOVERE di non abbandonare i figli e questo dovrebbe tradursi in un DIRITTO a stare a casa con loro, o in smart working o in congedo covid.

Care colleghe e cari colleghi, visto il decreto legge, se avete bisogno di stare a casa con i vostri figli chiedete per iscritto al vostro datore come potete fare.

Segnalateci tutte le criticità; noi poi le chiariremo con gli organismi competenti.

Vicenza, 22 marzo 2021
Le/i rappresentanti sindacali Unicredit della provincia di Vicenza
Fabi – First/Cisl – Fisac/Cgil – Uilca e Unisin

Unicredit Vicenza zona rossa seconda settimana

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su