Veneto Banca: Esuberi, buone notizie per chi non ha ricevuto l’ECOCERT



Esuberi: buone notizie per chi non ha ricevuto l’ECOCERT

Lunedì 17 dicembre 2012 ha avuto luogo l’incontro di verifica di cui all’articolo 5 dell’accordo sindacale del 26 ottobre 2012 in merito alla ristrutturazione delle tre banche rete: Veneto Banca, Carifac e BancApulia.

Le OO.SS. e l’Azienda si sono riunite per valutare lo stato dell’arte e per introdurre eventuali correttivi per garantire pari dignità e diritti a tutti gli interessati.

Si è constatato un forte ritardo nella produzione/trasmissione degli Ecocert da parte dell’INPS oltre al cambio di normativa in materia di ricongiunzione contributiva.

Entro il primo termine del 10 dicembre 2012 sono pertanto pervenute solo 45 richieste certe di risoluzione consensuale accoglibili rispetto alle 65 attese.

Al fine di consentire anche a coloro che non hanno ancora ricevuto il proprio Ecocert e che non sono stati in grado di decidere, su dati certi, se presentare la propria domanda di risoluzione, le parti hanno sottoscritto un accordo che proroga il termine iniziale, fissato nella data del 10 dicembre 2012.

Coloro che matureranno i requisiti pensionistici entro la data del 31 dicembre 2015 potranno presentare domanda di risoluzione entro il 31 maggio 2013.

Le domande verranno riscontrate entro il 30 giugno 2013 successivamente a un apposito incontro di verifica tra le parti che sarà intervenuto entro il 15 giugno 2013.

Le parti hanno inoltre condiviso di differire dal 31 marzo 2013 al 31 maggio 2013 anche i termini di cui all’articolo 5, lettera C e D dell’accordo del 26 ottobre 2012 per la presentazione delle domande.

Le OO.SS. sono consapevoli che, qualora non si dovesse raggiungere il numero di uscite preventivate, l’Azienda avrà facoltà di poter ricorrere a tutti gli strumenti, anche di natura coercitiva, per raggiungere gli obiettivi stabiliti nell’accordo del 26 ottobre 2012.

Approfittiamo dell’occasione per augurare a tutti Buone Feste.

Montebelluna, 18 dicembre
2012

COORDINAMENTI AZIENDALI
DIRCREDITO FABI FIBA/CISL FISAC/CGIL
UILCA

ALLEGATO
Comunicato unitario

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su