8 marzo 2015: “Giornata Internazionale della Donna”



8 marzo 2015
“Giornata Internazionale della Donna”

_____________________________________

Coordinamento Donne Fisac del Veneto

Giornalino “Io sono Donna” – edizione 2015
L’inferno invisibile
Violenza che fare
Flirt o molestie?

Seminario “L’evoluzione del diritto del lavoro in chiave di genere”
Il 13 marzo alle ore 9,30 presso la sala Trentin della CdLM Venezia in Via Cà Marcello a Mestre interverrano sul tema:
– Donata Gottardi: ordinaria di Diritto del Lavoro della Facoltà di Giurisprudenza, Università di Verona
– Fabrizio Maritan del dipartimento di Politiche del Lavoro della Cgil del Veneto
– Giovanna Tripodi della Fisac Nazionale
coordina Maria Ruggeri, Responsabile del Coordinamento Donne Fisac/CGIL del Veneto
_____________________________________

Coordinamento Donne Fisac Nazionale

Calendario Fisac 8 marzo
Il calendario della FISAC 2015/2016 è dedicato al lavoro delle donne visto con gli occhi dei giovani e delle giovani. Le immagini, selezionate tra le tante realizzate dai ragazzi e le ragazzi dei licei artistici di tutta Italia, sono il frutto di una riflessione sul lavoro delle donne che parte dall’analisi degli stereotipi che la società impone a maschi e femmine che impediscono non solo uguali livelli di retribuzione e di carriera ma anche scelte libere e consapevoli sui percorsi formativi e professionali da intraprendere.
_____________________________________

CGIL di Vicenza

70 anni dalla Resistenza
Martedì 10 marzo alle ore 15,00 al Teatro Busnelli di Dueville (VI) canti della Resistenza con Luca Bassanese & La piccola Orchestra Popolare e il coro delle mondine di Bentivoglio: interverrà la Segretaria Generale Nazionale dello SPI CGIL
_____________________________________

CGIL Nazionale

La disuguaglianza non paga
E’ questo lo slogan scelto per la giornata dell’8 marzo 2015: il superamento delle disuguaglianze tra uomini e donne nel mondo del lavoro, acuite dalla crisi economica.
Un tema che si trova al centro del dibattito internazionale, nonchè della 59^ sessione della Commissione delle Nazioni Unite sulla condizione delle donne, che si aprirà il 9 marzo a New York per fare il punto sulla Dichiarazione e Piattaforma d’Azione di Pechino, a vent’anni di distanza dalla sua adozione, per valutare i progressi compiuti e gli ostacoli che ancora limitano la sua piena attuazione.
Le disuguaglianze in termini di reddito e di occupazione sono riassunte nel manifesto dal titolo ”La diseguaglianza non paga” che sarà al centro dei numerosi dibattiti e momenti di confronto promossi in tutta Italia in occasione della giornata dedicata alle donne.

ALLEGATO
Concerto Luca Bassanese e coro delle Mondine di Bentivoglio

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su