Evento del 5 marzo a Schio: Ragazze e Donne in fabbrica

Sabato 5 marzo nella bellissima sala espositiva del Lanificio Conte di Schio ha avuto luogo l’incontro organizzato in occasione della Giornata Internazionale della Donna 2022 dal Coordinamento Donne Fisac Cgil Vicenza in collaborazione con il Coordinamento Donne SPI CGIL e l’associazione Donne per le Donne di Schio dal titolo

“Ragazze e Donne in fabbrica. Il lavoro femminile nella Schio di Alessandro Rossi”

con una lezione magistrale tenuta dallo storico Prof. Emilio Franzina che – con brio e intelligenza – ha saputo tenere sempre viva l’attenzione del pubblico presente.

Prima della lezione del Prof. Franzina sono intervenute:

  • la Vice-Sindaco e Assessore alle “Politiche Sociali – Città dei Bambini” del Comune di Schio Dott.ssa Cristina Marigo che ringraziamo per aver partecipato personalmente all’evento,
  • Viviana Dalla Barba, Coordinatrice responsabile del Coordinamento Donne Fisac Cgil di Vicenza, di cui riportiamo la presentazione introduttiva dell’evento qui di seguito

Ha chiuso l’incontro l’Associazione Donne per le Donne di Schio con un saluto ai presenti da parte della Presidente dell’Associazione, Maria Antonietta Spiller

La Consigliera di Parità della Provincia di Vicenza, Prof.ssa Francesca Lazzari, che non ha potuto essere presente personalmente per un impegno pregresso, ha inviato il contributo che trovate anche in allegato.

**********

Viviana Dalla Barba
Coordinatrice Donne Fisac Cgil Vicenza

Buongiorno a tutte e a tutti e benvenuti a questo incontro organizzato dal Coordinamento Donne Fisac Cgil della provincia di Vicenza in collaborazione con l’Associazione Donne per le Donne di Schio e lo SPI della provincia di Vicenza.

Oggi vogliamo raccontarvi di donne, non di figure di spicco, quelle che tutti potrebbero conoscere, bensì di donne comuni, ma non per questo meno straordinarie.

Donne che potrebbero essere state le nostre mamme, nonne, bisnonne: protagoniste silenziose che hanno dato il loro contribuito a scrivere la storia.

Il Coordinamento Donne Fisac, da sempre attento alla situazione e alle problematiche delle donne, ha pensato di raccontare l’evoluzione della condizione femminile attraverso un ciclo di incontri.

Partiamo oggi, con questo incontro incentrato sulla condizione lavorativa delle donne mentre Il prossimo incontro, ancora in preparazione, riguarderà il ruolo e il coinvolgimento delle donne durante la guerra.

In questa prima giornata vogliamo raccontarvi della condizione lavorativa delle donne di questa vallata, a partire dagli anni ’20, tanto più che siamo in prossimità di una ricorrenza, l’8 marzo, che vuole ricordare le conquiste sociali, economiche e politiche, ma anche le discriminazioni cui le donne sono state e sono ancora oggetto in ogni parte del mondo.

Tanto è stato fatto, ma tanto c’è ancora da fare.

Per questo abbiamo pensato di avvalerci del supporto e delle conoscenze del professor Emilio Franzina, storico che non ha certo bisogno di presentazioni.

Ringraziamo fin da ora il professor Franzina e quanti hanno reso possibile la realizzazione di questo incontro: l’amministrazione comunale che ci ha concesso l’uso della sala qui rappresentato dall’assessore al sociale Dott.ssa Marigo, la Commissione per le Pari Opportunità di Schio, l’associazione Donne per le Donne di Schio, il coordinamento donne SPI-Cgil.

Ringraziamo anche la Consigliera di Parità, Professoressa Lazzari Francesca, che purtroppo oggi non ha potuto essere presente all’incontro, ma che ci mandato un importante contributo scritto.

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp