25 luglio in Campo Marzo “Pastasciutta antifascista”



Anche quest’anno a VICENZA in CAMPO MARZO, il 25 luglio verrà realizzata la PASTASCIUTTA ANTIFASCISTA.

E’ una data, il 25 luglio del 1943, che noi pensionati ricordiamo per ciò che è accaduto in quel periodo nell’Italia fascista alleata alla Germania nazista di Hitler.

In quel giorno cadde il Governo Mussolini, 25 LUGLIO 1943, l’ITALIA, con troppa fretta gridò alla libertà che avvenne solamente dopo sanguinosi lutti e sofferenze di una parte degli italiani che combatterono e morirono sotto la bandiera della RESISTENZA.

Ma fu un segnale che aiutò.

Noi, con il Museo CERVI capofila e molte altre città italiane saremo quel giorno seduti con le gambe sotto il tavolo a gustare questa PASTASCIUTTA chiamata ANTIFASCISTA per ricordare la gioia che molti italiani allora espressero in quel giorno.

Noi sono tre anni che a Vicenza cerchiamo di stimolare i nostri iscritti, quanti più possibile, affinché possano ritrovare, ritrovandoci per una serata uniti e contenti a ricordare quei momenti tristi ma che poi scaturirono in gioia per gli avvenimenti successivi.

Riconosco che i tempi oggi non sono per nulla favorevoli: questa insistente perturbazione economica che ci debilita, la non politica, la mancanza di lavoro che continua a generare insicurezza.

Beh ma vi pensate a quel 25 luglio del 1943 ??

Pensiamoci e partecipate perché credo che insieme troveremo tutti un po’ di serenità.

Buona Pastasciutta a tutti !!!!!

L. Pavan – Spi CGIL

ALLEGATO
La “pastasciutta antifascista”

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su