NON iscrivetevi al portale Episeb (ente bilaterale CCNL “pirata” SNA)



In questi giorni SNA, per mezzo dei propri agenti associati, sta “intimando” ai dipendenti delle agenzie di assicurazione in gestione libera, con specifica comunicazione, di iscriversi obbligatoriamente al Fondo EBISEP: sappiate che non siete affatto obbligate/i a farlo anzi aggiungereste ulteriore danno alla beffa già in atto che ha visto:

1) SNA (uno dei sindacati nazionali degli agenti assicurativi) firmare un NUOVO CCNL con badanti, colf e lavoratori stranieri di Confsal per regolare i rapporti di lavoro tra datori di lavoro e dipendenti nel settore delle agenzie di assicurazione dove di badanti, colf e lavoratori stranieri dietro il bancone ce ne sono a bizzeffe!!!

2) prevedere all’interno di questo “CCNL” un ente bilaterale EBISEP che chiede contributi forzosi molto onerosi ai dipendenti senza dare loro alcuna prestazione (infatti i periodi di malattia dei dipendenti vengono rimborsati agli agenti: quindi – a me dipendente – viene richiesto di pagare all’agente i periodi in cui mi ammalo).

Iscrivendovi al portale:
– avvallereste la vostra adesione ad EBISEP in modo ESPLICITO
– accettereste il CCNL”colf/badanti/lavoratori stranieri” in modo IMPLICITO

Questo EBISEP è infatti il “progenitore” del CCNL SNA dato che la circolare SNA n.107/2014 ha stabilito che un qualunque associato SNA, per poter applicare ai propri dipendenti il “nuovo CCNL”, avrebbe dovuto versare ad EBISEP una gabella “forfetaria” iniziale di 16,00 euro per ciascun dipendente.

Segue la nota della Delegazione trattante Fisac CGIL Nazionale ….

*************************

Siamo venuti a conoscenza che, in questi giorni, SNA, per mezzo dei propri agenti associati, sta “intimando” ai dipendenti delle agenzie di assicurazione in gestione libera, con specifica comunicazione, di iscriversi obbligatoriamente, entro il prossimo 31 luglio, al Fondo EBISEP (ndr: vedi links sotto per capire di cosa si sta parlando) chiedendo, inoltre, ai dipendenti stessi di fornire loro dati in merito alla propria iscrizione sindacale, in palese violazione degli obblighi di riservatezza e tutela della privacy.

Nell’interesse di tutti le lavoratrici e di tutti i lavoratori, in particolare dei nostri iscritti, in relazione a tale comunicazione degli agenti aderenti a Sna siamo a fin da ora a

DIFFIDARE

tutti gli agenti di assicurazione dall’applicazione della trattenuta sulla retribuzione con l’indicazione EBISEP, mai autorizzata né richiesta dai lavoratori dipendenti che, peraltro, non hanno mai aderito al cosiddetto “accordo di comodo” dello SNA, definito impropriamente “contratto nazionale di categoria” senza averne le caratteristiche, come affermato dal Ministero competente (cfr. circolare Ministero del lavoro e delle politiche sociali del 24.3.2015 prot.32/0005623/MA001.A002).

Tale trattenuta risulta quindi del tutto indebita ed illegittima.

Siamo inoltre a

RICHIEDERE

agli Agenti che abbiano già operato tale trattenuta l’immediata restituzione dell’importo addebitato e di interrompere conseguentemente, per il futuro, tale ingiusta richiesta nei confronti del dipendente e, inoltre, a rimuovere ogni comportamento lesivo della riservatezza e della privacy dei dipendenti.

In mancanza, ci riserviamo:
a) di richiedere l’accertamento giudiziale sulla illegittimità del loro operato e la condanna alla restituzione dell’importo trattenuto, maggiorato di rivalutazione monetaria ed interessi legali, oltre il risarcimento del danno non patrimoniale, senza ulteriore avviso;
b) di denunciare il fatto alla Direzione territoriale del lavoro competente;
c) ogni ulteriore azione a tutela dei nostri iscritti.

PER QUANTO SOPRA INVITIAMO LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI A NON PROCEDERE ALL’ISCRIZIONE RICHIESTA, A VIGILARE SULLA SITUAZIONE E A CONTATTARE LA PROPRIA SIGLA SINDACALE PER MAGGIORI INFORMAZIONI.

Roma, 29 luglio 2016
DELEGAZIONE APPALTO ASSICURATIVO
FISAC CGIL

ALLEGATO
Iscrizione ad EBISEP (Ente Bilaterale CCNL “pirata” SNA)

Share on facebook
Share on twitter
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Torna su